Google Chrome per Mac Os

Google Chrome per Mac Os

Dopo tanta attesa, Google presenta la versione del suo celebre browser Chrome per Mac Os. Potete scaricarlo direttamente da questo link, sono sicuro che avete notato un widget nella homepage di google se navigate dal sistema operativo di casa Apple.

Non mi sono fatto sfuggire l’occasione di installarlo, siamo ancora alla versione beta, ma come nel lontano Settembre 2008, data del rilascio ufficiale della versione per Windows, il browser fa subito notare le sue potenzialità, ossia la stabilità.

Google Chrome vanta di stabilità e sicurezza, visto che esegue ogni scheda o plugin in processi separati così da evitare interferenze tra le attività. Inoltre Google Chrome ha un suo task manager, per verificare quale processo sta utilizzando più risorse nella nostra macchina.

Ovviamente l’interfaccia, sia per la versione di Windows che Mac Os è rimasta invariata, possiede una moltitudine di “skin”, alcune sviluppate dai designer di Google e alcune da utenti della rete. Nel mio caso ho lasciato quella di default, ma ce ne sono di carine.

L’unica cosa che ancora non mi fa migrare da Firefox è la mancanza di plug-in utili, come quelli vitali disponibili sul browser di Mozilla. Non spendo neanche una parola per confrontare Google Chrome con Internet Explorer, per il mio parere, Microsoft ha ancora molte cose da migliorare!