Wordcounter, contare le parole in un testo

Wordcounter, contare le parole in un testo

Wordcounter, basta inserire un testo di qualsiasi lunghezza e questo fantastico software ti crea una classifica di tutte le parole utilizzate, purtroppo non riesce a gestire gli articoli perchè “parla” solo l’inglese. Sicuramente vi state chiedendo l’utilità di questo tool, se siete dei copywriter vi tornerà sicuramente utile, ma se militate nel mondo del posizionamento nei motori di ricerca, vi può essere vitale!

Qualche anno fa’ bastava esagerare un pochino con la key density nel contenuto di un sito internet e sicuramente potevamo scalare le posizioni nei risultati di ricerca. Oggi le cose sono di netto cambiate, bisogna dosare ogni singolo “trucco”, con questo ci ricolleghiamo all’utilità di Wordcounter. Il nostro sito internet è pronto ed il copywriter sta lavorando ai contenuti, appena terminata l’ultima revisione li consegna la S.E.O. per il consenso finale. Quest’ultima figura dovrà curare ogni singola frase, un’operazione delicata che può compromettere l’andamento del sito internet. A questo punto wordcounter ci torna utile, perchè non dobbiamo abusare di parole chiave all’interno di un testo, così ci basta controllare la “classifica” di parole restituita da wordcounter e possiamo dormire sonni tranquilli!

Wordcounter è un tool gratuito e prossimamente sarà possibile utilizzarlo caricando un file di testo.